Metodo di prova TM 100 per finiture antibatteriche su materiali tessili

Questo metodo di prova fornisce una procedura quantitativa per la valutazione del grado di attività antibatterica. La valutazione dell’attività antibatterica delle finiture su materiale tessile è determinata dal grado di attività antibatterica previsto nell’uso di tali materiali. Se si intende solo l’attività batteriostatica (inibizione della moltiplicazione), può essere accettabile una procedura qualitativa che dimostri chiaramente un’attività antibatterica in contrasto con la mancanza di tale attività da parte di un campione non trattato. Tuttavia, se l’attività battericida è intenzionale o implicita, è necessaria una valutazione quantitativa. La valutazione quantitativa fornisce anche un quadro più chiaro per i possibili usi di tali materiali tessili trattati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.